• Scegli la tua LINGUA

    Gli studi scientifici provano che i vostri probiotici possono essere pericolosi

    Pharmacist holding up medication potPotete fidarvi di ciò che sostengono i vostri probiotici? Sapete se cosa state prendendo è sicuro? Secondo uno studio recente, il consumo di certi probiotici popolari potrebbe essere dannoso.

    Gli studi affermano che le etichette dei probiotici sono errate
    Se al momento state prendendo un integratore probiotico, potrebbe essere necessario cambiare marca.

    Gli scienziati dell’Università della California hanno condotto uno studio che coinvolge 16 marche di probiotici, non resi noti, per determinare se ciò che questi sostengono avere al loro interno, è stato effettivamente trovato. Ogni marca è stata sottoposta a prove basate su DNA. Lo studio si è concentrato in maniera particolare sul ceppo Bifidobacterium longum (B. longum), che possiede due sottospecie difficili da differenziare.

    I risultati scioccanti
    I risultati dello studio mostrano che solo 1 delle 16 marche di probiotici contiene esattamente ciò che indica sulle loro etichette. Alcune marche hanno mostrato imprecisioni anche tra pillole! I prodotti contenevano inoltre specie di batteri che non erano specificati sulle loro etichette.

    Questi risultati suggeriscono che quando si tratta di probiotici, è possibile che non si ha idea di cosa si stia consumando, il che è preoccupante.

    Specie errate
    Sebbene gli integratori probiotici siano riconosciuti come GRAS (generalmente considerati sicuri), le incoerenze circa ceppi e specie potrebbero causare risultati imprecisi e inefficaci in esperimenti clinici. Questo può essere dannoso, a seconda del vostro organismo e delle vostre esigenze personali.

    Purtroppo, non sono stati ancora introdotti standard elevati normativi per i probiotici, ciò significa che le aziende non devono effettuare i test necessari per assicurarsi che il probiotico è quello che si pensi sia.

    Considerato tutto questo, come è possibile essere assolutamente certi che il vostro probiotico è sicuro?

    Verifica del DNA: Probiotici di cui potete fidarvi
    Poiché le etichette probiotiche hanno dimostrato di essere meno affidabili di quanto si pensi, diventa sempre più importante scegliere probiotici che sono stati testati e verificati da un laboratorio di terze parti.

    La verifica del DNA offre alla marca e al consumatore l’unico modo di essere assolutamente sicuri di ricevere i ceppi benefici che desiderate. Questo processo è costoso e richiede tempo, quindi la maggior parte delle marche non lo effettua e, per legge, non sono obbligate.

    Probiogen è l’unico marchio di probiotici in vendita al dettaglio che fornisce apertamente prova della verifica del DNA sui loro ceppi, il che significa che Probiogen è un integratore di cui potete fidarvi! Grazie ai test del DNA, questo assicura che il vostro intestino riceverà sempre e veramente ciò che è presente sull’etichetta. Inoltre, Probiogen è anche uno degli unici marchio probiotico retail per verificare la sopravvivenza gastrico, significato suoi ceppi hanno dimostrati di fare attraverso il duro sistema gastrico e intestinale vivo.

    Con 7 formule differenti, tutti i DNA testati e verificati, Probiogen può facilitare il raggiungimento dei vostri obiettivi di salute e benessere, fornendo un probiotico affidabile che funziona veramente.

    Potete trovare Probiogen presso negozi Walgreens, Bed Bath & Beyond, Harmon and Meijers o visitando i siti web Probiogen.com, BIOVEA.com o Amazon.com per acquistarli online.

    Tags: , , , , , , , , , ,

    Commenti per 'Gli studi scientifici provano che i vostri probiotici possono essere pericolosi'

    Vorresti condividere i tuoi pensieri ?

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.